all in inglese

significato di ALL e suo utilizzo nella grammatica inglese

all si usa con nomi numerabili e non numerabili, per parlare di ogni persona o cosa nel mondo, o nel gruppo di cui stai parlando.

The fear of death is the most unjustified of all fears, for there's no risk of accident for someone who's dead.
la paura della morte e' la piu' ingiustificata di tutte le paure,perche' non c'e' nessun rischio per qualcuno che e' morto.
Albert Einstein


nota che usiamo all of con un object pronoun

all of them are playing.

Possiamo usare all dopo un nome o pronome per enatizzare che il nome o pronome si riferisce a chiunque o a qualsiasi cosa menzionata o coinvolta. possiamo usare all per dare enfasi al soggetto oppure all'oggetto.

the team all have been playing together for years she enjoyed it all.

All are lunatics, but he who can analyze his delusion is called a philosopher.
tutti sono lunatici,ma chi puo' analizzare le proprie delusioni e' chiamato filosofo.
Ambrose Bierce


There are admirable potentialities in every human being. Believe in your strength and your youth. Learn to repeat endlessly to yourself, 'It all depends on me.
ci sono mirabili potenzialita' in ogni essere umano. credi nella tua forza e nella tua gioventu'.impara a ripetere all'infinito a te stesso, 'tutto dipende da me'
Andre Gide

All you need is the plan, the road map, and the courage to press on to your destination.
tutto quello di cui hai bisogno e' un piano,la mappa di viaggio e il coraggio di proseguire verso la tua destinazione--
Earl Nightengale

all e' anche un pronome,cosi' possiamo dire 'all of'

Throughout all of the minutes, hours, days, weeks, months, and years of your entire life, you can never get even one second back... live life well. This life will end, and you only get one shot at it. keep in mind the possibility of the afterlife when choosing your moral pathways.
attraverso la totalita' dei minuti,ore,giorno, settimane,mesi e anni di tutta la tua vita,non riavrai indietro neanche un secondo, vivi bene la vita.questa vita finira',ed avrai una unica occasione.tieni in mente la possibilita' di una vita dopo la morte quando scegli i tuoi percorsi morali.
Mark MEB Baldock

Good and evil are not what our parents told us, not what our church tells us, or our country, not what anybody else tells us! All of us decide good and evil for ourselves, automatically, by choosing what we want to do!
il bene e il male non sono quello che i nostri genitori ci dicono,neanche quello che le nostre chiese ci dicono,o la nostra nazione,e neanche quello che gli altri ci dicono! tutti noi decidiamo il bene e il male per noi stessi,automaticamente, scegliendo quello che vogliamo fare.
-Richard Bach